venerdì 12 aprile 2019

Bloccato da Apple. Grazie!


Tediato oltre misura dall'invasiva pubblicità su Twitter del noto marchio di diavolerie elettroniche, che intende rifarsi la verginità sulla privacy a forza di video emotivamente pucciosi, ho risposto a tono a un suo tweet. Sono stato subito bloccato.

Morale della favola: mi sarà impossibile vedere le prossime pubblicità ipocrite di Apple. Grazie Apple!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Resta da comprendere l'utilità di stare su Twitter a farsi maciullare gli anzulleri da orde di idioti...

Dario Cavedon ha detto...

@ Anonimo:
al momento, Twitter è il miglior social media dove trovare notizie e opinioni, basta seguire gli account giusti. La pubblicità purtroppo non la si può evitare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...