domenica 6 luglio 2008

Ma lo sapate cosa mangiate? E vi interessa saperlo?

Leggo con interesse che Greenpeace, sta promuovendo un'iniziativa per chiedere al Consorzio del Parmiggiano Reggiano di evitare l'uso di OGM nella preparazione del famoso formaggio.
Ebbene si, anche il sinonimo del formaggio da grattugiare sembra sia caduto nella "trappola OGM", in quanto le mucche che forniscono il latte sono nutrite con soia geneticamente modificata.
Tutto questo nonostante larga parte della popolazione italiana sia contraria all'uso di OGM per gli interrogativi (non ancora risolti) sulle ricadute dell'uso di tali alimenti sulla salute (vedi per esempio questi sondaggi).
Se volete farvi un'idea sugli OGM, consiglio di leggere questo interessante documento di Greenpeace, sarà anche di parte, ma è molto documentato, e mi piacerebbe davvero trovare altra documentazione che controbatta quanto scritto.
Quando mettete il cacio sui maccheroni, pensate a cosa state grattugiando...
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...