martedì 26 ottobre 2010

Rocky IV visto anni dopo, alla TV, una sera che non c'è niente di meglio

Rockyquarto dopo che ha visto Rockyquarto alla TV :-) (fonte it.wikipedia.org)

Ieri sera non c'era niente ma proprio niente di interessante da vedere in TV.
Mi sono quindi rassegnato a vedere per la quarta volta il film "Rocky IV", che per puro caso è stato anche il secondo che ho visto della telenovela serie. Il primo era stato Rocky primo, poi avevo saltato il secondo e il terzo, che per rifarmi ho visto in un secondo tempo per tre o quattro volte. No, non ho visto solo il secondo tempo del secondo e del terzo, ma anche il primo tempo del secondo e del terzo. Vabbé.

Comunque, dicevo, ieri sera ho visto Rocky IV. Ma non subito, perché prima ho portato a letto la piccola più grande, e quando ho messo sul canale che lo trasmettevano (qual era? boh! stavo dormicchiando sul divano!) stavano mandando la pubblicità e ho subito girato su qualcos'altro. Comunque tornavo subito lì, perché sugli altri canali non faceva appunto niente di interessante.

(L'unica cosa che ricordo di sfuggita, è una bionda minigonnata contrita e composta che cercava di darsi un tono serio per un programma poco serio).

Comunque, dicevo, ho visto Rockyquarto che, nonostante il parere contrario di tutto il mondo, moglie in primis (ma chi l'ascolta, la moglie?), accetta la sfida di Ivan Drago (ma è un cognome russo, Drago? conosco uno che abita qua vicino, ma mica è russo). Beh, Rockyquarto accetta la sfida del russo che ha ucciso sul ring il suo miglior amico.

Il suo miglior amico è anche uno, un pugile anche lui, con cui prima se le è date di santa ragione per tante e tante volte. Ma è un'amicizia virile questa, e sono botte leali, sono anche finiti in ospedale, ma mica volevano davvero farsi male, e più se le danno, più sono amici. Rockyquarto decide di andare ad allenarsi in una baita in Alto Adige, così è comodo per i mercatini di natale. Si, perché la sfida si tiene il giorno di Natale a Mosca. (Si vede che avevano libero solo quel giorno!)

Allora , lì vedi Rockyquarto che si allena in mezzo alla natura inseguito da due blues brothers in mercedes (o erano le iene??), sollevando carretti e slitte di natale (lo sapevo che andava ai mercatini!). Il russo cattivo invece si allena in un laboratorio ultra tecnologico con delle macchine stranissime che fanno le stesse cose di quelle normali che trovi in palestra, ma con tanti cavi elettrici in più. (Forse erano così tecnologiche da avere già la presa per l'ipod?)

Bello vedere 'sto cattivissimo muscolosissimo machissimo, con il taglio dei capelli fatto col tosasiepi, allenarsi in tutina bianca, da eterea ballerina del Bolshoi. Mi aspetto che da un momento all'altro faccia un paso doble con l'allenatore. Invece niente.

Intanto Rockyquarto continua ad allenarsi in mezzo alla natura, e scala anche il Monte Bianco a piedi (ma chi è Messner??!?). Poi arriva la moglie, che dice di essere venuta lì perché ha capito (cosa!??!) e ha deciso di stargli comunque accanto (io invece sono sicuro che è lì per andate ai mercatini!). Che belli i film in cui le mogli capiscono le ca**ate fatte dai mariti, e le approvano! Succede solo nei film, però.

Poi, non lo so mi sono addormentato...

Mi ha svegliato la piccola piccola, saltandomi sulla pancia (ma come fa a non avere mai sonno!??).
In TV facevano pubblicità.
Mia moglie dormicchiava sul divano.
Sono andato a letto.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...