mercoledì 4 giugno 2014

Il MOSE e il Veneto indipendente


La notizia precedente che proveniva da queste lande felici era quella del "referendum" sull'indipendenza del Veneto. Consultazione popolare a cui avevano votato 4 gatti, nonostante i proclami trionfali dei promotori.

La notizia del giorno è l'arresto del Sindaco di Venezia, Orsoni (PD), dell'assessore ai trasporti della Regione Veneto Chisso (PDL) - che ha una pagina su Wikipedia in inglese ma non (?) in italiano -  e la richiesta di arresto per Galan (PDL) ex-Presidente della Regione Veneto per le vicende collegate alla costruzione del MOSE, il biblico progetto di protezione di Venezia dall'acqua alta. La vicenda delle tangenti che ruotano attorno al MOSE è una lunga storia, rimasta sempre in secondo piano, da cui sono usciti (patteggiando) altri veneti come Baita, l'ex Presidente di Mantovani.

Mi lascia abbastanza indifferente il fatto che siano coinvolti politici di "destra" e "sinistra", si sa che i soldi non hanno colore. La cosa notevole, a dispetto di tanti slogan gridati in questi ultimi anni, o forse proprio grazie a questi, è constatare che il Veneto è sicuramente indipendente - o almeno autonomo - nel malaffare.

(immagine: mia rivisitazione del "Leone di Venezia" tratta da Wikipedia)
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...