domenica 17 maggio 2015

Meizu MX4 Ubuntu Edition al debutto in Cina, ma...


Solo ieri scrivevo che Meizu annunciava un evento per domani, augurandomi si trattasse del rilascio ufficiale di MX4 Ubuntu Edition, e già oggi mi tocca rettificare. Non so cosa annunceranno domani, ma MX4 Ubuntu Edition fa già bella mostra di se sul sito ufficiale di Meizu China.

Caratteristiche

Meizu MX4 è il secondo telefono al mondo ad avere di serie Ubuntu, dopo bq Aquaris E4.5, che ha debuttato nei mesi scorsi.
MX4 è uno smartphone più grande e più potente di Aquaris:

  • con un processore ARM octa-core (!) MediaTek MT6595
  • 2 GB di RAM
  • 16 GB di memoria
  • schermo da 5,36 pollici con risoluzione da 1920x1152 pixel

In più una notevole fotocamera da 20,7 MP che permette di scattare foto 5248x3936 pixel e di registrare video in 4K con risoluzione 3840x2160 pixel.
Il tutto racchiuso in un design molto curato e uno spessore di pochi millimetri.

Si tratta indubbiamente di uno smartphone molto potente, tanto che potrebbe essere il primo dispositivo a realizzare la "convergenza", di cui Mark Shuttleworth parla da un paio di anni, e che dovrebbe realizzarsi entro il 2015: un unico dispositivo tascabile in grado di sostituire smartphone e (aggiungendo monitor e tastiera) PC desktop.

Già in vendita, ma...


In Cina, Meizu MX4 si può già acquistare adesso, dal sito ufficiale di Meizu, a 1799 yuan (circa 250 €), in linea con la corrispondente versione Android "Flyme", nella sola configurazione con RAM da 16 GB.
Secondo il sito le consegne dovrebbero iniziare entro 2 settimane ma soprattutto
"Questo prodotto è una versione developer preview, Meizu raccomanda agli utenti ordinari di acquistare con cautela" (tradotto con Google Translator)
Un avviso dovuto forse all'esperienza di Aquaris E4.5, che ha prima entusiasmato e poi sollevato qualche critica dagli utenti, per alcune funzioni non ancora "perfettamente in linea con le attese". :-)

Non ci resta che attendere il debutto in Europa, che sicuramente dovrebbe avvenire nelle prossime settimane!
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...