domenica 19 aprile 2015

Ubuntu Phone: arriva OTA3, l'aggiornamento che ci voleva


È ormai terminata da qualche ora la distribuzione su tutti gli Ubuntu Phone, OTA 3, l'aggiornamento che porta con la se r21 (release 21) di Ubuntu Phone 14.10. Si tratta di uno degli aggiornamenti più interessanti visti finora.

Aggiornamenti frequenti

Sì, perché da quando sono tornato a casa da Londra con il mio bq Aquaris E4.5, gli aggiornamenti sono stati parecchi. Dal 6 febbraio a oggi sono già 5 gli aggiornamenti rilasciati, grazie all'intenso lavoro di sviluppo del team di Ubuntu Phone.

Se da una parte molti degli aggiornamenti sono correzioni di piccoli bug presenti qua e là, dall'altra si sta lavorando per aumentare le funzionalità presenti e l'esperienza utente.

Una OTA allunga la vita (alla batteria)

La novità più interessante di questo rilascio è sicuramente l'ottimizzazione del consumo della batteria. Con la precedente versione di Ubuntu Phone, il consumo era poco ottimizzato, specie in fase di stand-by (telefono acceso ma inutilizzato), in cui la batteria calava pur non utilizzando il telefonino. Et voilà!

Consumo batteria in stand-by con OTA3

Ho fatto una prima prova, lasciando il telefono praticamente inattivo dalle 13.30 di ieri a stamattina alle 08.30, in questo lasso di tempo (19 ore) la batteria è calata solo del 3% (con la precedente versione calava di 1-2% all'ora!). Si tratta di un miglioramento notevole, reso possibile anche grazie all'intenso lavoro di QA, che svolge specifici test sull'ottimizzazione dei consumi di Ubuntu Phone. Nei prossimi giorni, con un uso regolare potrò dire se il miglioramento riguarda anche l'uso generale del telefono.

Uno dei prototipi per il test dei consumi Ubuntu Phone (fonte)

Scatta e condividi

Ci sono poi un paio di novità che riguardano le foto, particolarmente utili al sottoscritto. La prima è la possibilità di fare qualche piccola modifica alle foto direttamente dal "rullino" (photo roll), prima di condividerle: ruotare l'immagine, ritagliarla, e la possibilità di annullare le azioni.

Qualche piccola modifica e poi la foto è pronta per la condivisione 
sul proprio social preferito!

La seconda novità è che (finalmente) si possono condividere le foto anche su Google+ e Twitter (era già disponibile la condivisione con Telegram e Facebook).


Sempre riguardo le foto, quelle ricevute su Telegram sono ora visibili anche sullo scope "Foto" (Photos).

Telegram cresce

A proposito di Telegram, il client per messaggistica istantanea di Ubuntu Phone ha ricevuto numerosi aggiornamenti, tra cui:

  • si può inviare qualsiasi tipo di documenti (file), non più solo video e foto
  • le statistiche delle attività su Telegram sono visibili sul lock screen di Ubuntu Phone (con un paio di tap sopra si passa tra le varie statistiche)
  • il preview delle immagini si può ingrandire
  • aggiunta la possibilità di inoltrare i messaggi
  • alcune piccole correzioni e miglioramenti all'interfaccia

Manca ancora il supporto per le emoticon grafiche e gli (indispensabili!) sticker - che su Ubuntu Phone appaiono come "unsupported message type", ma sono sicuro arriveranno a breve! :-)

22 Aprile 2015: come rilevato nei commenti, le emoticon grafiche sono già supportate, basta attivare la tastiera "Emoji".


Altri piccoli interventi

OTA3 comprende altri piccoli interventi di miglioramento come:

  • l'aggiunta di "Modalità silenziosa" tra gli indicatori
  • il supporto per i dispositivi bluetooth che richiedono un PIN
  • la possibilità di cancellare le notifiche con uno swipe
  • miglioramenti vari alle app Fotocamera, Galleria, Musica, la sicntronizzazione dei Contatti e altro 

Un rilascio ricco di novità, ma non finisce qui. Lo sviluppo continua, l'ormai prossimo rilascio di Meizu MX4 consiglia anzi di... accelerare il passo! :-)
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...