giovedì 2 luglio 2009

Un super netbook con Ubuntu preinstallato

La notizia

La francese Archos ha messo in vendita il suo netbook "Archos 10", in versione speciale con Ubuntu preinstallato, denominata "Archos 10 Ubuntu Edition" (il direttore del marketing deve aver studiato per mesi prima di decidere il nome giusto!).

Le caratteristiche salienti del netbook sono:
  • Intel Atom N270 (1.6 GHz) su chipset Intel 945GSE
  • 2 GB memoria DDR2 400/533 MHz
  • Disco SATA 2.5 pollici da 500 GB a 4200 RPM
  • Scheda grafica Intel GMA 950 64 MB
  • Display a cristalli liquidi da 10.2 pollici WSVGA LED BackLight, risoluzione 1024×600,
  • Webcam 1.3 megapixel con microfono
  • Lettore di schede SD/SDHC/MMC/MS/MS PRO
  • Connettori Wi-Fi, VGA, cuffie, microfono
  • Ethernet
  • USB 2.0
Il tutto per 375 €. Attualmente, un buon rapporto prezzo/prestazioni. Attualmente, perché tra 6 mesi, questo netbook sembrerà preistoria. Come è sempre accaduto finora nel mercato dei PC & similia.

La bella notizia: vendere netbook con Linux si può, basta che i produttori abbiano la volontà di farlo.

La brutta notizia: lo vendono solo in Francia, ma magari un domani..

Il pensierino della mattina

E' interessante notare che Archos vende anche una versione dello stesso netbook, con Windows XP, a 30 € in meno, ma con solo 1 GB di RAM e un "piccolo" hard disk da 160 GB. E' interessante soprattutto perché questi limiti sono imposti da Microsoft! Microsoft infatti vende il suo Windows XP a "pochi" soldi per i netbook, ma questi NON devono essere troppo potenti, sennò fanno concorrenza ai portatili normali. Per questi ultimi infatti, Microsoft vende la licenza per il suo sistema operativo a un prezzo più alto.

Queste e altre limitazioni (vedi link sotto) imposte dal Venditore Unico di Sistema Operativo Unico, potrebbero essere un buon motivo per i produttori di netbook per vendere i propri computer con Linux. Questo discorso vale soprattutto per i piccoli produttori, che hanno meno vincoli e più interesse a crescere, occupando fette di mercato lasciate scoperte dagli altri.


Link:

Notizia su NetbookItalia
Notizia originale su Laptopspirit (in francese)
Prima notizia delle limitazioni Microsoft
Seconda notizia delle limitazioni Microsoft
Terza notizia delle limitazioni Microsoft
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...