martedì 9 febbraio 2010

Linus, è più divertente la macchina da ricamo che Google Nexus One

Da qualche tempo seguo il blog di Linus Torvalds, il munifico creatore di Linux. E ogni volta mi diverto nello scoprire quanto sia geek, e allo stesso tempo quanto non lo sia. Basta leggere i suoi 2 ultimi post.

La macchina da ricamo (della moglie), il massimo per un hacker

Nel suo penultimo post, Linus parla largamente di come la macchina da cucire della moglie sia un pessimo esempio di software e hardware proprietario. Una vera sfida per un hacker come lui, infatti scrive:
"I wonder what those embroidery machine firmware people were thinking. No diagnostics, no nothing. If a design is too large for the hoop of the machine, the machine accepts it (no "Data Error"), but doesn't actually show or use the design - it just silently ignores it.
Whee. Undocumented formats, bad firmware, lack of sane error messages. And did I mention crazy interfaces? The embroidery machine itself shows up as a USB storage device when you connect it, except it for some reason takes about half a minute to calm down enough to be mounted. And forget about the embroidery card reader/writer - that one needs some magic USB driver too."


"Mi chiedo cosa pensassero chi ha progettato il firmware della macchina da ricamo. Nessun diagnostico di nessun tipo. Se un disegno è troppo grande per le capacità della macchina, la macchina lo accetta ugualmente (nessun "Errore sui dati"), ma non lo visualizza e nemmeno lo usa - solo e silenziosamente lo ignora.
Bah. Formati non documentati, pessimo firmware, mancanza di sani messaggi di errore. E vi ho parlato dell'interfaccia pazzesca? La macchina da ricamo si presenta come una chiavetta USB quando la si connette (al computer), però impiega qualche minuto per calmarsi e consentire la connessione. Per non parlare del lettore di schede della macchina da cucire - questo ha bisogno un una chiavetta USB magica. (trad. by Dario)."

Comunque, tanto per divertirsi, Linus ha creato un piccolo programma in C per convertire il formato proprietario della macchina "PES" in PNG, e poter vedere così i ricami sul PC prima di passarli alla macchina.

Il Google Android? Buono per i giochini (e le mappe)!

Per contro, il post successivo parla del Google Nexus One, il telefonino di Google basato su Android, e quindi su Linux. Dei telefoni cellulari Linus non sa che farsene, infatti dice:
"I generally hate phones - they are irritating and disturb you as you work or read or whatever - and a cellphone to me is just an opportunity to be irritated wherever you are."
"Di solito odio i telefoni - sono irritanti e disturbano quando lavori o leggi o qualsiasi altra cosa - e per me un telefono cellulare è solo un'opportunità per essere irritato dovunque." (trad. by Dario)

Pur ammettendo di essere orgoglioso per il fatto che ci siano telefoni cellulari con Linux:
"The G1, for example, ended up being mostly used for playing Galaga and Solitaire on long flights, since I had almost no reason to carry it with me except when traveling."
"Il G1 (Google G1, telefonino con Android n.d.t.), per esempio, finì per essere usato per giocare a Galaga e Solitario sui voli a lungo raggio, dal momento che non avevo motivo per portarlo con me, a parte che nei viaggi." (trad. by Dario)

Di metterci le mani, per programmarlo in qualsiasi maniera, neanche a parlarne. Per  fortuna il Google Nexus One ha GPS ha GPS e mappe:
"I've wanted to have a GPS unit for my car anyway, and I thought that google navigation might finally make a phone useful. [..] The fact that you can use it as a phone too is kind of secondary"
"Comunque volevo un GPS per  la mia auto, e ho pensato che la navigazione google poteva finalmente rendere utile un telefono. [..] Il fatto che lo si possa usare anche come telefono è del tutto secondario." (trad. by Dario)


Link:

Post di Linus sulla macchina da cucire
Post di Linus su Google Nexus One
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...