domenica 8 maggio 2011

Matt Zimmerman lascia Canonical


Con un post dal blog ufficiale di Canonical e uno dal blog personale, Matt Zimmerman, aka mdz, CTO (Chief Technical Officier, una sorta di responsabile tecnico dello sviluppo di Ubuntu) di Canonical, tra i fondatori del progetto Ubuntu, ha annunciato che a Giugno 2011, lascerà l'azienda per cercare nuove sfide.
"I joined Canonical in June of 2004 as a member of the founding team, before we even had a name for the company. In June 2011, after just over seven years as Ubuntu CTO, I will be leaving Canonical in search of new challenges."
"Ho cominciato a lavorare per Canonical nel Giugno del 2004, come membro del team fondatore, prima ancora ci fosse un nome per l'azienda. Nel Giugno 2011, dopo giusto sette anni come CTO di Ubuntu, lascerò Canonical alla ricerca di nuove opportunità."  
Matt ha comunque dichiarato che lascia Canonical, ma non Ubuntu e continuerà a la sua contribuzione a Ubuntu come volontario.

Tutto cambia gente, ma lo show deve continuare! La prossima settimana si terrà l'Ubuntu Developer Summit a Budapest (aspettiamo di sentire Paolo cosa ci racconta al ritorno), e in quella sede sicuramente sarà annunciato (e presentato?) il nome del sostituto di Zimmerman.

Il nuovo CTO di Canonical, chiunque esso sarà, si troverà una pesante eredità sulle spalle, mica è facile essere il leader di un'azienda che sponsorizza la più diffusa distribuzione Linux del Mondo. Ci sarà almeno l'1% della popolazione mondiale di computer che guarderà con una certa apprensione in direzione della sede dell'UDS, in attesa di notizie confortanti. Comincio a capire chi compra le macchine della mela morsicata! ;-)

Di Matt, che ringraziamo per l'entusiasmo sempre dimostrato nel suo ruolo, resterà impresso soprattutto il suo hackergotchi, uno dei migliori che la Storia ricordi.


Link:

Il post dell'annuncio sul blog di Canonical (in inglese)
Il post dell'annuncio sul blog personale (in inglese)
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...