lunedì 12 settembre 2011

In Italia ha vinto la "fusione fredda", in Francia invece...


Il 12 e 13 giugno 2011 il Popolo Italiano ha bocciato con un referendum per la seconda volta nella sua storia l'energia nucleare. I commenti a caldo furono per lo più improntati sulla lettura "emotiva" del voto: gli Italiani si hanno votato contro l'energia nucleare a causa dell'enorme eco negativa che aveva suscitato l'incidente nella centrale nucleare di Fukushima, in Giappone.

Sono invece del parere che gli Italiani abbiano freddamente valutato pro (pochi) e contro (molti) dell'energia nucleare, e deciso che era meglio farne a meno.

A distanza di 3 mesi giusti da allora, l'incidente odierno alla centrale di Marcoule, in Francia a qualche centinaio di chilometri dal confine con l'Italia, ha confermato che gli Italiani, una volta tanto, avevano visto giusto.



Link:

Notizia dell'incidente a Marcoule (da Corriere.it)
Miei precedenti post sul nucleare
Vukic blog
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...