venerdì 30 aprile 2010

Uso del supporto orizzontale di riposo notturno come strumento finanziario alternativo

(http://www.impactlab.com)

La recente crisi finanziaria mondiale, peraltro ancora in corso e ben lontana dall'essersi esaurita, coniugata alla perdurante sfiducia nel sistema bancario, ha riproposto all'attenzione del grande pubblico dei risparmiatori medio piccoli, una serie di strumenti finanziari che negli anni scorsi sembravano destinati a scomparire.
Uno di questi è l'uso (scusate il termine tecnico) del "supporto orizzontale di riposo notturno", che qualcuno continua ad appellare con il nome volgare di "materasso".
Il "materasso" ha serie di vantaggi che nessuno degli strumenti finanziari della tradizione bancaria e assicurativa può garantire, nemmeno quelli considerati - a torto - sicuri.
È economico: si può avere a costo zero
È pratico: l'utilizzo non richiede specifiche conoscenze tecniche
È sicuro: so che qualcuno dirà "E se viene un ladro?", e io gli dico "Perché invece le banche?"
È etico: il materasso non finanzia il commercio di armi, non permette il riciclaggio di denaro sporco, né il rientro di capitali dall'estero
È a kilometri zero: avete bisogno di soldi? Allungate una mano e ve li prendete
È rapido: avete bisogno di soldi? Allungate una mano e ve li prendete
È in buone mani, le vostre: ne conoscete di migliori?
Ha un rendimento sicuro: nessun rendimento, zero interessi, zero di niente. Mettete lì i soldi e il giorno dopo, o l'anno dopo li ritrovate uguali, stessa cifra. E allora? Vi faccio un esempio: immaginate un ladro che viene in casa vostra, ruba tutti i vostri soldi e poi lo dovete anche pagare. Beh, questo è più o meno quello che succede con alcuni strumenti finanziari moderni: non solo si perdono i soldi, ma bisogna anche pagarci sopra!

Naturalmente, il mio materasso è a disposizione per ogni vostro deposito!

Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...