domenica 25 agosto 2013

Ciao Steve, ti ricorderemo così (ma anche no)


È di un paio di giorni fa la notizia che Steve Ballmer, CEO di Microsoft, lascerà il suo incarico, per imbarcarsi in un nuovo ambizioso progetto: il suo pensionamento.

Erede designato - direttamente da Bill Gates - dell'Impero del Male, Ballmer è passato alla storia per aver diretto l'azienda di Redmond nel suo momento più difficile, da cui non si è ancora ripresa, superata dalla concorrenza a destra (Apple), sinistra (Google), centro (Yahoo!), e snobbata anche dagli outsider (Ubuntu).

Noi lo ringraziamo per aver spiegato la licenza GPL in poche parole, come può fare solo una persona accecata dall'odio. 
"Linux is not in the public domain. Linux is a cancer that attaches itself in an intellectual property sense to everything it touches."
"Microsoft CEO takes launch break with the Sun-Times" (1 June 2001) Chicago Sun Times (fonte: wikipedia)
Alla notizia del pensionamento, le azioni di Microsoft sul Nasdaq hanno guadagnato il 7,29%. Per una (ultima) volta, una sua (?) scelta strategica ha fatto guadagnare gli azionisti della sua azienda.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...