lunedì 20 aprile 2009

BUM! Oracle compra Sun

Lasciando con un palmo di naso IBM, che aveva a lungo corteggiato Sun Microsystems, anzi l'aveva quasi comprata, Oracle mette sul piatto 7,4 miliardi di dollari (si avete letto bene, sette virgola quattro miliardi di dollari, in inglese sono "billion"), e si pappa Sun in un Sol boccone. Al cambio attuale sono 5,6 miliardi di euro, l'importo insomma di una piccola manovra finanziaria italiana.

Oracle mette così le mani su un paio di piccoli asset che mancavano alla propria offerta: il linguaggio Java, che, anche se è stato rilasciato con licenza GPL, il marchio è ancora si Sun (giusto per dire: alla borsa di New York, il NYSE, il simbolo di Sun è JAVA!) e il sistema operativo Solaris, ormai unico sistema *nix alternativo a Linux. In più se ne trova un terzo, che probabilmente non sa bene cosa farci: MySql.

MySQL AB la società che sviluppa MySql, uno dei più diffusi software di database management, è stata acquisita da Sun poco più di un anno fa (per 1 miliardo di dollari!). Adesso Oracle si trova in casa due software che fanno la stessa cosa: uno è il suo (Oracle appunto) e un altro è MySql, che riceve in eredità da Sun.

E' difficile adesso dire cosa succederà dopo questo accordo, che deve comunque essere approvato dagli azionisti di Sun. Di sicuro, i Grandi si stanno muovendo tutti: Microsoft sembra stia cercando un'altra strada per "scalare" Yahoo, IBM ha tentato di inglobare Sun, è rimasta a bocca asciutta, ma non se ne starà con le mani in mano a lungo.


Link:

Notizia dell'acquisto di Sun sul sito Oracle
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...