venerdì 11 febbraio 2011

In Google ti pagano anche per fare questo!

Google ultimamente si sta scatendando con le infinite variazioni del proprio nome.

L'altra sera, 8 febbraio ero alla riunione sttimanale del LUG. Non è che vada spesso su google.it. Per le ricerche di solito uso la casella di ricerca inglobata su Firefox.
Chissà perché quella sera son capitato sulla home page, e mi ha sorpreso e divertito il nome Google trasformato negli oblò del fantastico sottomarino Nautilus,

(Ah, non tentate di manovrare la leva qui sopra: è solo un'immagine! :-) 

senza contare l'incredibile comando posto a destra della scritta, quello che sembra un fiammifero: manovrando su quella leva si poteva comandare il Nautilus fino ad arrivare a 20.000 leghe sotto i mari! UAO! Il doodle di Google era dedicato al 183esimo anniversario della nascita di Jules Verne, lo scrittore francese autore appunto di "Ventimila leghe sotto i mari".

Se poi vogliamo dare uno sguardo geek alla cosa gli uao raddoppiano: l'effetto di sottomarino-sotto-il-mare è stato ottenuto con solo codice HTML standard! UAO UAO!

Oggi si replica con una bella immagine GIF animata, che festeggia il 164esimo anniversario della nascita di Thomas Alva Edison, inventore della lampadina, tra le altre cose.


(fare clic sull'immagine per vedere l'animazione)

Ad essere sincero, l'unica cosa che riesco a capire è il telegrafo (è un telegrafo?) che fa da "G" e la lampadina che fa da "elle". Il resto delle invenzioni illustrate mi sono abbastanza oscure...

Resto dell'idea che in Google si divertano molto, mentre (?) lavorano.


Link:

Notizia del Google Nautilus su webmonkey.com
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...