domenica 17 maggio 2009

Il mistero del chinotto

Primo mistero: cos'è il chinotto?

Ora vi svelerò il primo mistero che avvolge una delle sostanze più oscure dell'universo: il chinotto. Se chiedete alla gente della strada "cos'è il chinotto?", sentirete le risposte più strane:
  • una bevanda (no, ma è "quasi" giusto, casomai dal chinotto si fa una anche bevanda, ma non è sempre vero, leggete qui sotto)
  • una radice (no, forse ci si confonde con il ginger - zenzero, boh!?)
  • il comico che faceva coppia con "Gianni", nella famosa coppia di comici "Gianni e Chinotto" (no, quelli erano "Gianni e Pinotto")
Tutte queste risposte sono ovviamente sbagliate: il chinotto è una pianta, cytrus mytrifolia, un agrume, che produce l'omonimo frutto, da cui si ricava anche l'omonima bevanda.

Ma non sempre, secondo mistero.

Per una "strana legge" dello Stato (vedi il bel post di Dario Bressanini qui sotto) si possono definire "chinotto", bevande che dell'omonimo frutto NON contengono niente. Neanche la foto. E' incredibile ma vero! Per fare una veloce verifica, vi invito a dare un'occhiata ai chinotti in vendita al supermercato: nella maggior parte, tra gli ingredienti troverete un po' di tutto, tranne che succo di chinotto. Anche nel caso lo trovaste tra gli ingredienti, comunque si tratta di tracce di chinotto, con percentuali di succo ridicole, tanto è vero che è tra gli ultimi ingredienti menzionati.

Sempre per la strana legge di cui sopra, lo stesso discorso vale per le cedrate ("questo lo so che è un agrume!").

Spero di non aver rovinato il piacere di un fresco chinotto ai milioni di appassionati di questa bevanda. Per il sottoscritto è una ulteriore conferma alla spiacevole sensazione che provo uscendo dal supermercato dopo aver fatto la spesa. L'impressione di essere stato preso per il...


Link:

Chinotto su Wikipedia
Post di Dario Bressanini sul chinotto
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...