mercoledì 3 giugno 2009

Bing (o) Bongo

Questo è quello che ho pensato quando ho letto la notizia del nuovo motore di ricerca, "Bing". Una roba da scimmie, insomma.
Le scimmie, sono quelle ammaestrate, che pensano che il sistema a finestre sia l'equivalente del computer, ignorando che è un computer anche il loro telefonino, la loro macchina fotografica digitale, il loro lettore MP3 e il loro forno a microonde.

Le scimmie sono quelle che non sanno pensare con le loro teste, e per questo imitano (scimmiottano), il motore di ricerca più famoso e utilizzato al mondo, ottenendo risultati mediocri.

Un paio di faziosi esempi, appena provati.

Se cerco la parola "Linux", con Google e con Bing, sia lasciando che togliendo tutti i filtri, ottengo risultati diversi, sia in termini di volumi di risultati - 477 milioni di pagine Google contro "solo" 432 milioni Bing - sia in termini di qualità: Google come primo risultato dà il termine "Linux" su Wikipedia, Bing come primo risultato (non commerciale) dà il link a una rivista su Linux (eehh??).
ricerca su Google di "Linux"
ricerca su Bing di "Linux"

Se poi proviamo a cercare "ubuntu", anche in questo caso il risultato è quanto meno strano: su Google 93,4 milioni di pagine, su Bing (o) solo 3,8 milioni. In questo caso però i primi link sono più o meno gli stessi. Bontà loro!

ricerca su Google di "ubuntu"
ricerca su Bing di "ubuntu"

Altra cosa: Bing non mostra attualmente alcun suggerimento di ricerca, e preview di risultati, che invece Google fa da anni.

Pensiero lampo: Bing è "Live" (motore di ricerca della stessa discutibile provenienza), cambiato di nome. La delusione a usarlo però è la stessa.

Domanda lampo: Bing è un tentativo di imitazione o è davvero una alternativa a Google?

Link:

Notizia del nuovo motore
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...